Prossimi trekking con posti disponibili

:: Camminate con noi: se siete un gruppo di amici, un'associazione escursionistica, un Cral aziendale, una sezione del Cai, scegliete uno dei nostri viaggi che trovate nelle altre pagine del sito e indicateci il periodo preferito, cercheremo di costruire un viaggio su misura e personalizzato.

:: Dal 10 al 17 Giugno 2017
Parco Nazionale della SILA

Il Gran Bosco d'Italia

"Una foresta selvaggia mai sfiorata dalla mano umana, dove la natura continua il suo miracolo da epoche immemorabili" (Norman Douglas)

Una settimana in cammino dalla Sila Greca alla Sila Piccola, tra antiche mulattiere e sentieri che per secoli furono battuti da uomini e animali, tra boschi secolari e altopiani con fioriture spettacolari, piccoli borghi e laghi che accentuano l’impressione di trovarsi in un angolo alpino. Il tutto senza trascurare l’ospitalità dei suoi abitanti e i rinomati prodotti tipici.

::Dal 18 al 24 Giugno 2017
ISOLE EGADI

"sutta lu celu e la luna, nun c'è firmizza alcuna"(anonimo
)
Si cammina a Marettimo, Levanzo e Favignana tra splendida e rigogliosa macchia mediterranea, calette, panorami mozzafiato, mufloni e tonnare. Tutte le escursioni previste a Marettimo si concludono sul mare e il rientro è previsto in motonave. Si avrà modo così di godere dello spettacolo offerto dalle falesie e strapiombi di bianco calcare dolomitico e dalle grotte di cui l'Isola ne è ricca. L’alloggio è previsto nelle case degli abitanti, che per lo più sono pescatori. Si tratta di appartamenti confortevoli che da tempo sono stati adibiti all’accoglienza dei turisti che cosi "diventano", fin da subito, parte integrante di una comunita' semplice, viva e accogliente.

:: Dal 18 al 25 Giugno 2017
Mare e Monti dell’Aspromonte!

Tra il mare e i monti per vivere una meravigliosa esperienza naturalistica, culturale ed umana nel sud più profondo dell’ultimo lembo di terra ancorato allo Stivale, uno degli angoli più intatti e meno “esplorati” della Calabria ovvero il Parco Nazionale dell’Aspromonte. Un luogo davvero magico, inaspettato e capace di stupire sotto molti profili. Qui la natura è straordinaria e singolare, caratterizzata dal contrasto tra la montagna con i suoi rilievi che arrivano quasi a 2000 metri e il mare che la circonda quasi come se fosse un’isola. Il programma offre la possibilità di immergersi in questo territorio tra le sue fiumare fosforescenti nelle notti di luna piena, i suggestivi paesi fantasma ed un’isola “grecanica” che parla la lingua di Omero e che conserva usi e tradizioni millenari, tramandati di casa in casa, di focolare in focolare, senza trascurare i tanti bagni nelle limpide acque del Mare Jonio.

“pis trechi glìgora de thorì tìpote” (chi va veloce non vede nulla)

:: Dal 15 al 22 Luglio 2017
In Albania cime e canyon, dove il Tempo si è fermato.

"Ku është balta më e ëmbël se mijalta” - “dove il fango è più dolce del miele" (Ndre Mjeda, sacerdote/poeta albanese).

Abbiamo scelto l’Albania, come nuova meta dei nostri trekking all’Estero poiché, per noi calabresi essa rappresenta storicamente e culturalmente un Passato tuttora ricco di segni evidenti negli usi, tradizioni e costumi. Infatti, se al Sud della Calabria persiste la Comunità dei “Grecanici” a noi molto vicina, in Provincia di Cosenza è diffusa quella degli “Arberesch” (albanesi d’Italia) insediatisi fra i secoli XV e XVIII. La Calabria è stata la Regione italiana più protagonista dell'emigrazione albanese, specie a partire dalla fine del'400 (infatti conta il maggior numero di presenza arberesch, pari a circa 30mila persone). Quindi, per Naturaliter dopo la Grecia, l’Albania rappresenta una continuità storica, un Paese a noi molto vicino. Il trekking si snoda su itinerari montani, nella Valle di Theth a Nord dell’Albania, sulle Alpi chiamate “Montagne maledette” a causa dell’asprezza ed isolamento. È impegnativo e richiede una buona preparazione fisica a causa dei dislivelli.

Arrivo e partenza
da Tirana

Modalità d’iscrizione: il trekking si attuerà soltanto dopo aver raggiunto il numero minimo di 8 iscritti confermati (termine ultimo: 30 Aprile). Solo dopo aver raggiunto tale numero, sarà possibile prenotare i voli.

:: Dal 16 al 23 Settembre 2017
Trekking in Sardegna...tra mare e monti!

Un trekking nella Sardegna Nord/Occidentale alla scoperta di una zona ancora poco conosciuta e quindi più vera, accolti dall’Ospitalità della gente locale. Ai classici itinerari più noti nella terra del sole e del mare si aggiungono i colori e i sapori dell'interno tra boschi di naturale bellezza e i resti di un antico vissuto. Non solo trekking ma un vero e proprio viaggio per scoprire la storia, la cultura, l’arte, il cibo…..Vi sorprenderete dalle tante cose che quest’angolo di Sardegna vi farà conoscere e “gustare”, con i suoi percorsi ricchi dei colori della macchia mediterranea, l’azzurro del mare e del cielo, il bianco delle rocce, scorci su calette nascoste, falesie a picco sul mare e boschi incantati, in compagnia di asini bianchi, mufloni e pecore.

"Un viaggio del genere è pericoloso: potreste essere colpiti dal “mal di Sardegna” e avrete subito voglia di ritornare (dai primi nostri camminatori del 2012)"

:: Dal 14 al 21 Ottobre 2017
Parco Nazionale della Sila

I colori autunnali del Gran Bosco d'Italia
"Una foresta selvaggia mai sfiorata dalla mano umana, dove la natura continua il suo miracolo da epoche immemorabili (Norman Douglas)".

Una settimana in cammino dalla Sila Greca alla Sila Piccola, tra antiche mulattiere e sentieri che per secoli furono battuti da uomini e animali, tra boschi secolari e altopiani con fioriture spettacolari, piccoli borghi e laghi che accentuano l’impressione di trovarsi in un angolo alpino. Straordinari sono anche i colori di questo particolare periodo dell'anno, in autunno infatti per la Sila inizia una stagione magica. I boschi si tingono di rosso, l'aria diventa trasparente, il “Gran Bosco d'Italia” si illumina di mille colori.

Contattateci se siete interessati ad uno di questi viaggi a piedi e vi invieremo il programma dettagliato.

info@naturaliterweb.it

tel. : +39. 328.9094209 (Pasquale Valle)
tel. : +39. 347.3046799 (Andrea Laurenzano)